//Falanghina

Falanghina

I.G.T.

 10,00 IVA inc.

Categoria: Tag: , , , , ,
Dati analitici: Vino bianco secco fermo
Grado alcolico: 13% Vol.
Zona di produzione: Beneventano
Altitudine: 70/100 m.s.l.m.
Resa uva: 135 qli/ha
Pigiatura: Soffice, a temperatura controllata
Conservazione: Maturazione in acciaio

Caratteristiche organolettiche

Colore: Giallo paglierino scarico, piacevolmente fruttato e floreale
Gusto: Equilibrato e giustamente strutturato

Consigli del produttore

Adatto su tutti i piatti di pesce e frutti di mare.
Temperatura di servizio: 8-10 °C.

Descrizione

Il vitigno falanghina è abbastanza vigoroso e con buona produttività. Predilige le esposizioni collinari, con clima secco e caldo e i terreni piuttosto poveri. Arriva a piena maturazione verso metà settembre, regalando grappoli abbastanza grandi. La forma del grappolo e dell’acino definiscono i due diversi cloni: quello beneventano ha il grappolo alato e l’acino
leggermente oblungo, mentre quello flegreo ha forma conica e acino tondeggiante.

Il vino ha un colore giallo paglierino, con un profilo aromatico caratterizzato da note floreali, intensi aromi fruttati e sentori minerali dovuti ai terreni, spesso di origine vulcanica. Il bouquet ricorda la frutta matura con sentori tropicali e buona acidità. Per preservare la fragranza aromatica, la falanghina viene solitamente vinificata in acciaio, senza l’uso di legno.

Si abbina molto bene alla cucina del territorio, in particolare con spaghetti alle vongole, pasta con il polpo, spaghetti ai ricci di mare, risotto agli scampi. Ottima con i frutti di mare, con pesce alla griglia o al forno e con formaggi freschi o poco stagionati. Da provare con la classica pizza napoletana. La versione spumantizzata è ideale per antipasti di pesce, mentre il Passito accompagna formaggi stagionati, piccola pasticceria secca o crostate di frutta.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.2 kg